RICICLO CREATIVO: REALIZZA UNA SPAVENTOSISSIMA BOTTIGLIA CON ACQUA SANT’ANNA NATURALE DA 350 ML.

UTILIZZA ACQUA SANT’ANNA NATURALE PER REALIZZARE UNA BOTTIGLIA PERFETTA PER LA NOTTE DI HALLOWEEN. DECORATA CON LE SEMBIANZE DI UN FANTASMINO SPAVENTOSO MA DAVVERO SIMPATICO!

Halloween è un giorno tanto atteso, dove ci sono mille spunti decorativi per la nostra casa e per la serata del 31 ottobre. Ragnatele, mostriciattoli, zucche spaventose, pipistrelli e fantasmi sono i più gettonati; si può decorare ogni cosa, anche la bottiglia dell’acqua!

Dissetatevi con Acqua Sant’Anna naturale da 350 ml e osservate i passaggi del tutorial!

COSA CI OCCORRE?

– 1 bottiglia di Acqua Sant’Anna naturale da 350 ml
– vernice bianca
– pennello
– pennarello indelebile nero
– cannuccia di carta o biodegradabile
– nastro adesivo colorato

COME SI PROCEDE?

Eliminate l’etichetta dalla bottiglia e la ghiera dal tappo.

Rivestite poi la parte del tappo con il nastro adesivo colorato così da proteggere il tappo durante la colorazione.

Prendete ora la vernice e dipingete dettagliatamente la bottiglia, in ogni insenatura, in modo da coprire tutte le parti trasparenti. Lasciate asciugare per circa mezz’ora, altrimenti il fantasmino sarà tempestato dalle vostre impronte digitali!

La vernice si è asciugata? Ottimo! Ora potete decorare la bottiglia con il pennarello nero. Disegnate due bellissimi pallini neri (saranno gli occhi del fantasma) e un ovale nero (sarà la bocca ululante del fantasma). Poi lasciate asciugare qualche minuto.

Ora eliminate il nastro adesivo dal tappo.

La vostra bottiglia di Halloween è pronta, aggiungete la cannuccia e via alla vostra nottata spaventosa!

Buon Halloween a tutti! 

Lascia un commento

Questo sito utilizza cookies tecnici e di profilazione di terze parti. Utilizzando il sito accetti l'utilizzo dei cookie tecnici. Per i cookie di profilazione di terze parti è invece necessario il tuo consenso esplicito. Maggiori informazioni

INFORMATIVA SUI COOKIE
Questo sito utilizza cookies tecnici e di profilazione di terze parti.
Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa estesa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie tecnici.
Per visualizzare alcuni contenuti, ad esempio i video YouTube, è necessario il tuo consenso esplicito.

Chiudi