RICICLO CREATIVO: REALIZZA UN MAZZO DI FIORI UTILIZZANDO UNA BOTTIGLIA DI ACQUA SANT’ANNA FRIZZANTE DA 0,5L

VI PIACCIONO TANTISSIMO I FIORI, MA NON VOLETE TOGLIERLI DAL LORO HABITAT NATURALE? ECCOVI UN TUTORIAL PER CREARNE DI BELLISSIMI CON UNA BOTTIGLIA DI ACQUA SANT’ANNA FRIZZANTE.

È sbocciata la primavera e con lei la voglia di aver la casa piena di fiori! Quelli veri però a noi piacciono nei giardini e tra i cespugli, così abbiamo ideato dei fiori super colorati e romantici che decorino la casa, ma che non rovinino la natura.

Siete curiosi? Eccovi il tutorial.

COSA CI OCCORRE

– 1 bottiglia di Acqua Sant’Anna Frizzante da 0,5l
– 5 bastoncini di ferro da fiori piegati a metà (lunghi circa 25 cm)
– forbici
– colla a caldo
– opzionale: strisce di carta crespa verde 20cm*5cm

COME SI PROCEDE?

Eliminate l’etichetta e suddividete la parte centrale della bottiglia in 5 strisce alte circa 3 cm l’una.

Dentellate la superficie di ogni strisce con dei piccoli taglietti, spessi circa 3 mm e lunghi 2,5 cm. Con un po’ di pazienza verranno quasi tutti uguali, non temete.

Ora prendete il bastoncini di ferro e versate la colla a caldo nella piegatura; iniziate ad incollare la parte liscia di una delle strisce, e continuate girando attorno al fil di ferro seguendo il verso opposto della normale ondeggiatura della bottiglia, lasciando la dentellatura verso l’alto. Iniziate dal capo del bastoncino di ferro e proseguite verso la metà fino a che avrete incollato tutta la striscia.

Ripetete le stesse operazioni per le altre 4 strisce.

Per decorare il bouquet e renderlo più realistico, realizzate alcune foglie con la carta crespa, avvicinatele ai fiori ed attaccatele utilizzando uno dei gambi in ferro…et voilà.

Il piccolo bouquet di fiori blu è pronto!

Lascia un commento