I primi sentori d’autunno: torta salata con radicchio, champignon e provola affumicata

 

Tutto riparte, siamo a settembre!

In un attimo la solita routine torna ad essere all’ordine del giorno: orari incalzanti, orologio sempre al polso e lista dei buoni propositi alla mano. Le temperature si sono mantenute quasi estive in questi primi giorni dalla ripresa, quasi a volerci accompagnare con gradualità all’avvicinarsi dell’equinozio. Una sensazione duplice che fa coesistere in noi la voglia di salsedine sulla pelle e allo stesso tempo ci trova attratti dall’idea di avere una copertina sulle gambe mentre si guarda una serie tv sul divano.

 

 

Soffermandoci a pensare, però, siamo felici che stia per arrivare l’autunno; una stagione che amiamo, con i suoi colori e le sue giornate terse, le passeggiate nei boschi e i pomeriggi che piano piano si accorciano. Ritrovare la gioia di trascorrere più tempo a casa, partite infinite a giochi in scatola e letture di libri che stanno aspettando il momento migliore per essere aperti.

Lasciate da parte le preparazioni fresche e veloci dell’estate, finalmente possiamo attingere alla liste delle ricette che non vediamo l’ora di realizzare, perché non appena le temperature si abbassano la nostra voglia di accendere il forno si fa forte e chiara!

La prima che non vedevamo l’ora di fare è questa deliziosa torta dai sentori d’autunno, con radicchio, provola affumicata e funghi champignon.

 

 

Torta salata con radicchio, funghi champignon e provola affumicata 

Tempo di preparazione: 40 minuti

Tempo di cottura: 30 minuti

Tempo di riposo della pasta brisée: 30 minuti

Temperatura del forno: 180° C

Stampo da 20-22 cm 

 

Ingredienti per 8 persone

Per la farcia:

150 g di champignon

un radicchio lungo, circa 200 g

un piccolo scalogno

4 cucchiai di olio extravergine d’oliva

100 ml di crème fraîche

2 uova

4 cucchiai di parmigiano

sale e pepe 

100 g di scamorza affumicata

 

Per la pasta brisée:

150 g di farina integrale

75 g di burro

mezzo cucchiaino di sale 

50 ml di acqua fredda

un cucchiaino di semi di lino

 

Preparazione

 

In una pentola scaldate due cucchiai di olio extravergine d’oliva, sminuzzate lo scalogno e fatelo soffriggere.

Affettate finemente gli champignon e fateli saltare nella padella con lo scalogno, salate e portateli a cottura.

Tagliate il radicchio e fatelo scaldare in padella con due cucchiai di olio extravergine d’oliva, copritelo con un coperchio per farlo appassire e quando pronto mettetelo da parte per lasciarlo intiepidire.

Tagliate a tocchetti la provola.

In una ciotola sbattete le uova con la crème fraîche, parmigiano, sale, pepe e unite tutti gli ingredienti preparati mescolando con un cucchiaio.

Per la pasta brisée:

In un robot da cucina inserite tutti gli ingredienti e impastate per circa un minuto.

Con le mani formate un panetto e riponetelo in frigorifero per circa 30 minuti.

Tirate fuori l’impasto dal frigo e appoggiatelo su una superficie infarinata. Con l’aiuto di un mattarello, stendete la pasta finché non sarà sottile.

Foderate la teglia da forno con la pasta brisée ben tirata e versate la farcitura all’interno.

Posizionate la torta salata in forno preriscaldato a 180° C per circa 30 minuti.

Lasciate intiepidire prima di servire.

 

 

Per accompagnare questa torta salata abbiamo scelto Acqua Sant’Anna Bio Bottle, perfetta per esaltare i sapori della nostra preparazione e leggera, grazie alle sue proprietà organolettiche. In più, per noi che amiamo tanto la natura, il nuovo formato Bio Bottle da mezzo litro è l’ideale da mettere nello zainetto per le nostre piccole avventure quotidiane!

Sant’Anna Bio Bottle è la prima bottiglia prodotta con PLA BIO: un particolare polimero che si ricava dalla fermentazione degli zuccheri contenuti nelle piante. Il risultato è un packaging rivoluzionario perché biodegradabile e compostabile in meno di 80 giorni*!

 

*Negli appositi siti di compostaggio industriale.

Lascia un commento

Questo sito utilizza cookies tecnici e di profilazione di terze parti. Utilizzando il sito accetti l'utilizzo dei cookie tecnici. Per i cookie di profilazione di terze parti è invece necessario il tuo consenso esplicito. Maggiori informazioni

INFORMATIVA SUI COOKIE
Questo sito utilizza cookies tecnici e di profilazione di terze parti.
Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa estesa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie tecnici.
Per visualizzare alcuni contenuti, ad esempio i video YouTube, è necessario il tuo consenso esplicito.

Chiudi