Riciclo creativo per bambini: la casetta delle fate

Il riciclo creativo è un’attività divertente che permette di recuperare materiale inutilizzato dandogli nuova vita e nuova funzionalità. Coltivare questo hobby, magari insieme ai bambini, può essere un modo per trascorrere del tempo insieme stimolando la loro fantasia. Questo tutorial, realizzato da Linda, è molto semplice da realizzare e mette alla prova manualità e immaginazione.

 

Quando in montagna vedo una piccola foglia portata dal vento mi piace pensare che abbia potuto essere un riparo per una creatura magica del bosco. I miei bambini amano fantasticare con me sulla vita di folletti, gnomi e fatine.

– Chissà se quell’angolino piace anche alle fatine – ci chiediamo appena vediamo un luogo riparato e pieno di fiori. Per noi è un bel gioco e ci aiuta a sognare.

Proprio per continuare anche a casa il nostro sogno, abbiamo creato questa casetta. Un’idea di riciclo creativo per dare nuova vita ai bicchierini di plastica che altrimenti andrebbero buttati. Si tratta di una piccola dimora, che abbiamo immaginato ricoperta da piantine rampicanti e fiori, che si mimetizza perfettamente in un luogo boscoso.

Potrebbe essere la casa di una fatina, ma anche diventare uno scrigno per il primo dentino!

 

Riciclo creativo per bambini: tutorial “La casetta delle fate”

Riciclo creativo per bambini: la casetta delle fate

Cosa serve:

1 brick di SanThè o SanFruit Sant’Anna
Pasta modellabile
Carta da forno o tovaglietta di plastica
Matterello
Coltello di plastica
Colori acrilici
Pennello

 

Come si fa:

1. Per iniziare con il nostro riciclo creativo, stendete la carta da forno su un ripiano, per creare il vostro posto di lavoro.

2. Appiattite la pasta modellabile con il matterello.

Riciclo creativo per bambini: la casetta delle fate

3. Togliete la pellicola protettiva, che fungeva da tappo, al contenitore del brick. Io ho usato il SanThè deteinato, ad esempio.

4. Mettete nel centro della pasta stesa il brick di SanThè, dovrà esserci un ampio margine nella parte superiore.

Riciclo creativo per bambini: la casetta delle fate

5. Arrotolate la pasta sul brick cercando di coprirne tutta la superficie.

Riciclo creativo per bambini: la casetta delle fate

6. Con il coltellino togliete la pasta in eccesso nella base.

Riciclo creativo per bambini: la casetta delle fate

7. Schiacciate la pasta che si trova nella parte alta e create un picciolo.

Riciclo creativo per bambini: la casetta delle fate

8. Create dei serpentelli con la pasta e aggiungeteli alla casetta delle fate per decorarla.

Riciclo creativo per bambini: la casetta delle fate

9. Aggiungete particolari che possono arricchire la casetta, come ad esempio porta e finestre.

Riciclo creativo per bambini: la casetta delle fate

Riciclo creativo per bambini: la casetta delle fate

10. Aspettate che la pasta sia asciutta e poi coloratela con acrilici e pennello.

Riciclo creativo per bambini: la casetta delle fate

La casetta delle fate è pronta ad accogliere elfi, gnomi e oggettini che i bambini vorranno tenere in segreto.

 

Foto realizzate da Linda Pareschi.

  • Lascia un commento