RICETTA GREEN STYLE PER LA GIORNATA MONDIALE DELLA TERRA

Questo mese in cui la primavera si è svegliata, in cui la natura ha ripreso possesso di tanti spazi lasciati liberi dall’uomo, la Giornata della Terra ha assunto un valore speciale. Ci piace l’idea di poterla festeggiare con una ricetta a lei dedicata, una ricetta semplice e di stagione ma allo stesso tempo scenografica e deliziosa. Non servono molti ingredienti e la preparazione non è complessa, si può realizzare anche con i bambini che in questi tempi hanno scoperto nuovi rituali in cucina insieme a mamma e papà. 

I ritmi si sono rallentati e siamo rientrati in sintonia con i cicli della giornata, anche senza uscire di casa abbiamo goduto, dai balconi o dai giardini, la ripresa della bella stagione primaverile: l’aria tiepida, la luce del sole che dura fino a tardi complice anche il cambiamento dell’ora, e gli uccellini sui tetti che cinguettano.

In questo periodo così complicato, la voglia di normalità e di emozioni belle ci ha permesso di ridare valore alle cose semplici: è così che un tavolino con una tovaglietta si allestisce in fretta anche sul balcone e aiuta a ritrovare un po’ di serenità e leggerezza nei pensieri. E se non abbiamo un balcone, apriamo la finestra alla ricerca di un raggio di sole che filtra in casa, a volte basta davvero poco anche fra le pareti domestiche. 

Ecco la nostra ricetta “green style” per celebrare la Giornata della Terra, a base di ingredienti freschi e naturali!

Fagottini di asparagi con uova di quaglia

Tempo di preparazione: 20 minuti
Tempo di cottura: 15 minuti
Temperatura del forno: 180° C

Ingredienti

1 rotolo di pasta sfoglia
200 g di formaggio cremoso
Erba aromatica a scelta
Un mazzetto di asparagi
Uova di quaglia
Sale e pepe
Olio extravergine d’oliva
Semi di sesamo neri

Preparazione 

Srotolate la pasta sfoglia e con l’aiuto di un coppa-pasta (se non lo avete, potete utilizzare un bicchiere o una tazza a base tonda) ricavatene dei cerchi tutti uguali, appoggiateli su un foglio di carta forno e bucherellateli con la forchetta.
Lavorate il formaggio cremoso con sale, pepe ed erbe aromatiche a vostra scelta.
Appoggiate una quenelle di formaggio al centro del cerchio.
Pulite e sbollentate per qualche minuto gli asparagi in acqua bollente, tagliateli e appoggiateli sul formaggio cremoso.
Aggiungete un filo d’olio e richiudete i lati di sfoglia sugli asparagi.
Spolverate con semi di sesamo nero e infornate a 180° per circa 15 minuti.
Nel mentre friggete delle uova di quaglia che adagerete sul fagottino una volta uscito dal forno.  

Per accompagnare il nostro pranzo abbiamo scelto la freschezza di acqua Sant’Anna. Abbiamo messo in tavola Sant’Anna Bio Bottle, la cui bottiglia è prodotta con PLA totalmente BIO: un particolare polimero che si ricava dalla fermentazione degli zuccheri contenuti nelle piante. Una volta utilizzata e separata dal tappo in plastica, la bottiglia va gettata nel contenitore per la raccolta dell’organico. La particolarità di questa Bioplastica, infatti, è che è biodegradabile e compostabile in meno di 80 giorni*, inoltre custodisce e preserva le caratteristiche organolettiche e le proprietà di Acqua Sant’Anna. È questo che la rende un prodotto innovativo sotto tutti i punti di vista.

La Giornata Mondiale della Terra è un’occasione magnifica per ritagliarci un momento di riflessione comune nella nostra famiglia. Ci piace cercare ogni giorno una piccola accortezza verso il Pianeta (oggi più che mai!) nella speranza che questi nostri gesti siano un insegnamento soprattutto per le bambine.

 

*Negli appositi siti di compostaggio industriale 

Lascia un commento

Questo sito utilizza cookies tecnici e di profilazione di terze parti. Utilizzando il sito accetti l'utilizzo dei cookie tecnici. Per i cookie di profilazione di terze parti è invece necessario il tuo consenso esplicito. Maggiori informazioni

INFORMATIVA SUI COOKIE
Questo sito utilizza cookies tecnici e di profilazione di terze parti.
Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa estesa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie tecnici.
Per visualizzare alcuni contenuti, ad esempio i video YouTube, è necessario il tuo consenso esplicito.

Chiudi