A tutta granita! Granita Karma Giallo

Ma che caldo fa?

In questi giorni le temperature pomeridiane raggiungono e superano velocemente i 30 gradi e il refrigerio è una ricerca costante fino al momento del tramonto.

Quali sono le nostre soluzioni?

  • abbiamo installato in giardino una piscina di quelle da montare e l’abbiamo riempita d’acqua;
  • abbiamo gonfiato un cigno e un fenicottero rosa, che a dirla tutta sono più grossi della piscina;
  • organizziamo giochi pomeridiani d’acqua, pistole o palloncini da gonfiare, tutto vale, tutto conta;
  • costumi e teli sempre pronti sopra la lavatrice;
  • il frigo ben fornito di bibite fresche e la gelatiera sempre pronta.

Cosa manca? Ricette di granite super fast? Noi abbiamo la soluzione 😉

Fase 1 del piano anti-caldo

Da quando abbiamo scoperto la linea Karma di Acqua Sant’Anna teniamo sempre una scorta delle bottigliette in frigo, pronte a placare la sete più improvvisa di tutta la famiglia! I Karma sono perfetti anche per le bimbe, soprattutto per la delicatezza del loro sapore, essendo realizzati con mix di frutta e verdura e appena un tocco di spezie.

Adoriamo la variante gialla delicatamente aromatizzata all’ananas, zucca (uno dei motivi per cui accettiamo l’arrivo dell’autunno di buon grado nonostante la fine delle vacanze) e il tocco dell’Aloe e della Salvia che creano l’armonia perfetta con le naturali qualità dell’Acqua Sant’Anna.

Fase 2: l’improvviso colpo di genio

Complice un pomeriggio ancor più caldo del solito, quando la colonnina del termometro sembrava non smettere mai di salire, Vicky ha avuto un’idea geniale.

“Perché non proviamo a fare una granita con Sant’Anna Karma Giallo?”

L’idea è semplice, eppure non ci aveva mai sfiorato la mente. Detto fatto, versato il contenuto nel cestello della nostra gelatiera, abbiamo azionato la macchina delle meraviglie e aspettato 30 minuti che si formasse la granita. Se non avete a disposizione una gelatiera potete versare Karma Giallo in un contenitore adatto al freezer, lasciandolo nel congelatore per circa 30 minuti. Per evitare che si solidifichi, dare una bella girata col cucchiaio ogni 5 minuti!

Fase 3: il risultato finale

Una granita pronta in un attimo e perfetta da assaporare con il cucchiaino per un momento di vero relax, capace di rasserenare anche il nostro Karma stressato dal termometro caliente.

Da abbinare alla nostra granita super veloce abbiamo affettato un ananas fresco, che si può aggiungere direttamente a tocchetti piccoli nella granita, oppure accanto, da addentare fra un cucchiaino e l’altro.

Dopo le prime cucchiaiate l’energia è ritrovata, il beneficio è tangibile e finalmente ci sentiamo rigenerati!

È importante scegliere gli ingredienti e conoscere le loro proprietà benefiche, scopriamo che con la linea Karma la scelta del colore (tutto naturale) non è casuale: ogni colore si ispira infatti a uno specifico Chakra, ovvero uno dei sette principali centri di energia presenti nel nostro corpo.

Secondo tradizione “Una volta sbocciato il settimo Chakra, risolviamo il nostro Karma”… e noi ci sentiamo decisamente sulla buona strada 😉 non ci resta che provare anche le altre varianti: la prossima granita la faremo quindi con Sant’Anna Karma Verde e Sant’Anna Karma Rosso!

Lascia un commento

Questo sito utilizza cookies tecnici e di profilazione di terze parti. Utilizzando il sito accetti l'utilizzo dei cookie tecnici. Per i cookie di profilazione di terze parti è invece necessario il tuo consenso esplicito. Maggiori informazioni

INFORMATIVA SUI COOKIE
Questo sito utilizza cookies tecnici e di profilazione di terze parti.
Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa estesa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie tecnici.
Per visualizzare alcuni contenuti, ad esempio i video YouTube, è necessario il tuo consenso esplicito.

Chiudi