indicatore
Sant'Anna
Logo Bio Bottle Logo Santhe Logo Sanfruit
IT   separatore EN   separatore FR
freccina

Comparazione delle Acque

Per scegliere l’acqua migliore da bere è bene conoscere alcuni valori degli elementi che vi sono contenuti, in misura maggiore o minore, alla sorgente e in bottiglia.

nitrati, composti a base di azoto e ossigeno, sono elementi nocivi frutto dell’inquinamento umano in prossimità della sorgente. Sant’Anna Rebruant, a 1.950 metri d’altezza, si trova in un territorio incontaminato, e il valore dei nitrati concentrati in un litro (1 mg.) è il più basso fra le acque italiane.

Il residuo fisso è il secondo parametro da tenere in considerazione, ed esprime il grado di mineralià delle acque. Tanto più l’acqua contiene residuo fisso, tanto più è pesante per il sistema metabolico. Il residuo fisso di Sant’Anna, pari a 22 milligrammi, è molto basso, e la rende molto leggera e digeribile.

Anche il sodio, è un valore importante: fondamentale per il buon equilibrio del nostro metabolismo, va assunto nelle giuste quantità, perché se è troppo concentrato provoca ritenzione idrica. Per le diete povere di sodio, sono consigliate acque minerali con tenore di sodio inferiore ai 20 milligrammi per litro: Sant’Anna ne ha solo 1,9.

Un quarto valore importante è la durezza, ovvero il contenuto di sali di calcio e di magnesio nell’acqua. Sono i sali di questi due elementi che causano, in soluzione, la presenza di elementi calcarei nocivi alla funzionalità di reni e fegato. A seconda della concentrazione calcarea, le acque vengono definite dolci, semi dure, dure e molto dure. L’indice di durezza di Sant’Anna è davvero basso: solo 0,6 gradi francesi, per un’acqua dolce e digeribile.

Grazie a questi valori, Sant’Anna è stata riconosciuta come acqua minerale indicata per l’alimentazione dei neonati e per la preparazione degli alimenti per lo svezzamento.

In Italia, non sono molte ad averla.

Per comprendere la differenza fra Sant’Anna Rebruant e le altre acque, a questo punto, è possibile consultare la tabella comparativa con le altre acque presenti in commercio: Sant’Anna, vedrete, non teme confronti.

SA_Acqua-Hi-tech_Comparazione-delle-acque

immagine_seguito

Da sempre Sant’Anna si sforza per informare al meglio i propri consumatori.
Per prima, fra le acque minerali, forte delle sue elevate qualità, superiori
rispetto alle principali concorrenti, ha introdotto la pubblicità comparativa.
La conservazione e la tutela di qualità così importanti rappresentano
la base dell’impegno di Sant’Anna, e una garanzia di trasparenza verso
chi l’ha eletta prima fra le acque minerali in Italia.manifesto_santannatabella_confrontopubblicita_comparativa

© 2014   Fonti di Vinadio   -   P.IVA  02296760040
Sede Legale :  Frazione Roviera  12010  Vinadio  -   Sede Commerciale :  via Manara 6  10133  Torino
Site Credits: Viralbeat